Piadina con Burger, Squacquerone e Rucola

6 PERSONE

15 MINUTI

INGREDIENTI:

  • 6 Burger plant-based IDEALE
  • 500g Squacquerone (o stracchino anche vegetale)
  • 150g rucola
  • 500 gr di farina 00
  • 220 gr di acqua
  • 80 gr di strutto (oppure 80 ml di olio extravergine)
  • 10 gr di sale
  • 10 gr di lievito istantaneo per torte salate (oppure bicarbonato)

PREPARAZIONE:

1) Per preparare la piadina, metti in una ciotola la farina, mescola con lievito setacciato e sale. Aggiungi al centro l’acqua e lo strutto morbido oppure l’olio. Impasta energicamente, se necessario aggiungi ancora una spolverata di farina. L’impasto deve risultare morbido ma non appiccicoso.

2) Copri con una pellicola e lascia riposare per 40 minuti a temperatura ambiente.

3) Dividi quindi in 6 porzioni da circa 130 – 140 gr ciascuna.
Gira tra le mani ogni porzione ricavando delle palline dalla superficie liscia e lasciale riposare per 15 minuti coperte da pellicola.
Stendi ogni panetto con l’aiuto di un mattarello, realizzando la forma di un disco dello spessore di 2 mm.

4) Cuoci quindi in una padella antiaderente a fuoco moderato per circa 2 minuti. Gira quando si formano le bolle. Cuoci ancora 50 secondi per ogni parte girando un altro paio di volte.

5) Cuoci in padella i burger e tagliali a listarelle.

6) Servi le piadine farcendole con il burger, Squacquerone e rucola.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp